Cosa mettere in valigia

Ecco alcuni consigli per fare le valige
Il primo passo per non dimenticare nulla è di fare una lista di tutto ciò che dobbiamo assolutamente portare con noi: la biancheria, le scarpe, i documenti più importanti (Passaporto, ID), la macchina fotografica, il telefono ed il carica-batteria, quello che serve per la cura e l'igiene personale, qualche medicina, bancomat... ed un buon libro da leggere nelle ore di attesa all'aereoporto!!!!

Portate con voi un impermeabile ed un paio di scarpe chiuse.
In generale, è consigliabile portare vestiti comodi e delle scarpe già usate e con la suola antiscivolo. Anche se è molto facile comprare vestiti nelle grandi città, acquistare scarpe nuove può essere un problema soprattutto se il vostro numero di scarpe supera il 37.

Portate con coi vestiti semplici e che possano adattarsi ai vari cambiamenti: maglietta, jeans, pantaloncini, sandali... Portate con voi una giacca a vento ed un maglione, utile in aereo, dove la climatizzazione tende al freddo, o per le serate più fresche. Preferite abiti leggeri, comodi e pensate di potervi vestire "a cipolla". Non dimenticate il costume da bagno ed anche un cappello e gli occhiali da sole.

Riguardo le scarpe, prevedetene tre paia: una per camminare, una per la spiaggia ed una per la sera. I sandali o le scarpe, comunque, devono essere facili da togliere. Ciò è utile per le ripetute visite ai templi.
Per i prodotti di bellezza, pensate in modo pratico ed optate per il "due in uno". Siete in vacanza, non ad una serata di gala! Fate attenzione al contenuto: le norme di sicurezza negli aeroporti impongono contenitori  che non superino i 100 ml. di volume! E non dimenticate la crema da sole...

Non dimenticate una piccola scorta di medicinali:
- quelli che prendete abitualmente
- una pomata per le vesciche
- per le piccole ferite, un antisettico, qualche cerotto, garze o bende, una pomata contro le scottature, qualche spilla di sicurezza, qualche integratore alimentare di fibre
- uno spray anti-zanzare per la pelle e per i vestiti.
- Sapone senz'acqua per lavarsi le mani (tipo gel) e compresse per purificare l'acqua non potabile (giusto per sicurezza...)
- qualcosa contro il mal-di-mare o d'aereo (assolutamente non indicato alle donne incinte!!!)


Il Vietnam, il Laos e la Cambogia
sono Paesi in cui si possono trovare diverse malattie, anche se il livello di igiene generale è discreto. Comunque vi consigliamo di interpellare il vostro medico per i seguenti trattamenti:
- degli antibiotici ad ampio spettro, da assumere nelle dosi e nelle modalità prescritte dal vostro medico.
- per problemi intestinali: anti-diarretici e re-idratanti, un disinfettante gastro-intestinale, un anti-vomito, un anti-spastico.
- per febbre e dolori, del paracetamolo o dell'aspirina.
- per le allergie, un antistaminico


MA ANCHE...
Prima della partenza, lasciate un indirizzo ed un numero di telefono dove possiamo raggiungervi. Se avete un telefono cellulare, verificate con il vostro operatore che la linea sia raggiungibile anche dall'estero. Pensate anche a tutti i carica-batteria per i vostri apparecchi  e ad un adattatore elettrico universale.
Inviate anche al vostro indirizzo email una copia del vostro passaporto e fate una lista dei numeri di emergenza. Infine, non dimenticate gli indirizzi dei vostri cari per inviare loro delle bellissime cartoline!!!    
Per la partenza, prendete con voi la carta d'identità, il passaporto e la patente di guida e conservateli in posti diversi così non andranno persi. Non dimenticate di tenere con voi tutti i titoli di viaggio le carte di credito e le lettere di autorizzazione per i visti. NON metteteli in valigia!!!
Ricordate che una regola d'oro di tutti i buoni viaggiatori è di avere dei soldi con voi. La moneta locale non è sempre disponibile prima della partenza, ma in ogni caso gli euro ed i dollari americani sono accettati ovunque.


Qualche suggerimento pratico:
 - pensate a portare con voi qualche sacchetto di plastica (o altro) per mettere la biancheria sporca.
- per evitare che i vestiti si stropiccino, arrotolateli e nella valigia riempite al massimo tutti i vuoti, in modo che il contenuto non si muova troppo. Mettete giubbotti e pantaloni nel fondo della valigia per non piegarli troppo.
- il Vietnam, il Laos e la Cambogia sono Paesi piuttosto umidi, quindi chiudete ermeticamente tutto ciò che è sensibile all'umidità come carta, medicinali pellicole ecc...
- in fine chiudete le valigie con un lucchetto.
 

Ci-dessous une sélection de circuits à découvrir: